.

Se fai questa domanda mentre ti trovi da qualche parte nel South Central Utah, è probabile che tu abbia già trovato la Grand Staircase e, in effetti, ci stai sopra. L'immensa caratteristica geologica è una serie di diversi strati rocciosi colorati con lati ripidi e cime piatte che ricordano una scala gigante che si estende dalla striscia dell'Arizona fino al Bryce Canyon. I parchi nazionali di Zion e Bryce Canyon e la città di Kanab sono tutti situati all'interno della Grand Staircase. Se vedi le parole Grand Staircase su una mappa, molto probabilmente si riferisce a un monumento nazionale di 1 milione di acri chiamato Grand Staircase-Escalante National Monument. Gran parte della Grand Staircase cade all'interno del confine Grand Staircase-Escalante National Monument, ma non tutta. Inoltre, parte del terreno all'interno del monumento nazionale Grand Staircase-Escalante non fa parte della caratteristica geologica nota come Grand Staircase. Il monumento nazionale è suddiviso in tre sezioni distinte: Grand Staircase Unit, Kaiparowits Unit e Escalante Canyons Unit. Oltre all'affascinante geologia e ai paesaggi meravigliosi, il Grand Staircase-Escalante National Monument ospita preziose scoperte paleontologiche, più di 20,0000 siti archeologici identificati e cinque zone di vita di piante e animali che prosperano dal basso deserto alla foresta di conifere. 

Come posso vedere la Grande Scalinata?

Vista della grande scalinata dalla tasca bianca

Se stai semplicemente cercando una vista dello scalone d'onore, dai un'occhiata al belvedere di La Fevre sull'autostrada 89A tra Kanab e Jacob Lake. Tutti e cinque i gradini della scala sono evidenti e la vista è mozzafiato. Il belvedere panoramico fornisce una foto dettagliata che spiega le morfologie del terreno e il binocolo è a portata di mano. Molti dei nostri tour offrono anche viste su larga scala della Grande Scalinata, come il nostro White Pocket Tour e Buttes del sud del coyote

Qual è il modo migliore per visitare Grand Staircase-Escalante National Monument?

Immagina un milione di acri di paesaggio incontaminato quasi senza strade asfaltate, scarsa segnaletica e pochi ranger, forse la terra più remota degli Stati Uniti continentali. Questo è il monumento nazionale Grand Staircase-Escalante. Da stretto slot canyonQuando si abbandonano mesas e particolari formazioni rocciose, le ricompense sono ottime per coloro che esplorano qui, ma è necessaria molta pianificazione, preparazione e un veicolo e strumenti adeguati. Se non vuoi lavorare così tanto, chiamaci. Il tour dei sogni del nostro fotografo della Grande Scalinata offre un'incredibile panoramica della sezione Scalone del monumento in un giorno e il nostro nuovo Yellow Rock viaggio offre una faticosa escursione su un'antica duna di sabbia pietrificata macchiata di giallo brillante, arancione e bianco. È assolutamente spettacolare.  

Roccia gialla del paese dei sogniSe decidi di avventurarti da solo nel Grand Staircase-Escalante National Monument, decidi in anticipo esattamente cosa vuoi vedere. Non è davvero possibile "vedere la Grande Scalinata" semplicemente guidandoci dentro. Ma potresti scegliere alcune escursioni specifiche nel monumento che ti interessano. Soggiorna nella città più vicina alla zona che desideri visitare. Questo sarà molto probabilmente Kanab, Escalante, Boulder, Henriville o Cannonville. I Centri Visita Grand Staircase-Escalante sono un'ottima risorsa di informazioni. Trova le loro informazioni di contatto sui loro siti web:

Ci sono alcuni campeggi pubblici all'interno del Grand Staircase-Escalante National Monument, tra cui Whitehouse Campground, Calf Creek Campground o Deer Creek Campground. Ci sono anche campeggi al Kodachrome Basin State Park, all'Escalante Petrified Forest State Park e nei vicini parchi nazionali: Bryce, Zion e Capitol Reef. Puoi accamparti in luoghi primitivi e dispersi in gran parte del monumento, ma devi ottenere un permesso in anticipo per farlo. Ottieni il tuo permesso in uno dei centri visitatori BLM prima di uscire e controlla eventuali restrizioni antincendio e punti vietati. (Ad esempio, non puoi accamparti ai sentieri o vicino a fonti d'acqua come le sorgenti.)

Se sto a Kanab, quali sono i posti migliori da visitare a Grand Staircase-Escalante? 

Se stai cercando gite di un giorno nel monumento da Kanab, continua a leggere sulla visita della città vecchia di Paria, Wire Pass, Buckskin Gulch, Toadstools, Lick Wash, Yellow Rock, Nautilus o Wahweap Hoodoos. Queste escursioni sono tutte nei confini attuali o precedenti del Grand Staircase-Escalante National Monument. 

Se soggiorni a Cannonville o Henriville:

Non perdere Willis Creek slot canyon. I più avventurosi potrebbero informarsi sull'escursionismo alla Bull Valley Gorge. Ci sono un sacco di siti lungo Cottonwood Canyon Road se il tempo è bello e ti senti a tuo agio nel viaggiare su strade remote e non asfaltate. Scopri Grosvenor Arch, Cottonwood Narrows, Lower Hackberry Canyon, Yellow Rock o The Paria Box. 

Soggiornare a Escalante? 

Potresti trascorrere una settimana esplorando solo questa parte del Grand Staircase-Escalante National Monument. Non perderti le cascate di Lower Calf Creek. Leggi gli spot lungo Hole-in-the-Rock Road sterrato: Peek-a-Boo e Spooky Gulch, Devil's Garden, Dance Hall Rock o Zebra Slot Canyon. 

Suggerimenti e avvertenze che vale davvero la pena leggere

Usa una mappa quando pianifichi il tuo viaggio per evitare di guidare inutilmente. Non possiamo sottolinearlo abbastanza. Vediamo molti visitatori che si pentono di aver trascorso troppo tempo in macchina a causa della scarsa pianificazione o semplicemente perché hanno cercato di vedere troppo. Grand Staircase-Escalante e l'area circostante è grande. Inoltre, acquista buone mappe presso l'ufficio BLM che mostrano le strade non asfaltate in base al numero assegnato prima di uscire dal marciapiede. Il tuo GPS è praticamente inutile.  Inoltre, molte delle strade di Grand Staircase-Escalante sono impraticabili quando sono bagnate, e lo intendiamo davvero. Inoltre, guidare sulla strada bagnata crea solchi profondi per i futuri viaggiatori ed è super costoso per lo stato o per il BLM da riparare. Non andateci se è bagnato o se è prevista pioggia. Troverai un piccolo servizio di telefonia cellulare in GSENM. Le gomme a terra non sono rare su strade non asfaltate. Controlla i tuoi strumenti e scopri come usarli prima di uscire. Non dare per scontato che la tua auto a noleggio sia arrivata con tutto il necessario per cambiare una gomma. È consigliabile portare anche una pala, un kit di tappi per pneumatici, un compressore d'aria, una coperta e cibo e acqua extra. Chi trascorre del tempo in queste zone remote finisce per passare la notte a causa di circostanze impreviste, e non è impossibile bucare due gomme nello stesso viaggio. O forse non hai bisogno degli strumenti ma ti imbatti in qualcun altro che lo fa. Non stiamo cercando di spaventarti tanto quanto di prepararti. Questo consiglio nasce dall'esperienza. In un momento o nell'altro, le nostre guide hanno avuto bisogno di tutti gli strumenti sopra menzionati, sia durante il tour che quando sono uscite da sole.

 

 

Geologia della Grande Scalinata (fidati di noi, è affascinante)

Fu Clarence Dutton dell'US Geological Survey che, negli anni '1870 dell'Ottocento, descrisse per primo la Grand Staircase dello Utah meridionale. Dutton era uno stretto collaboratore dell'esploratore John Wesley Powell e scrisse di una gigantesca scalinata di vari strati rocciosi che si innalzavano dal Grand Canyon e si estende fino a Bryce. Dutton ha chiamato i cinque gradini di base della Grand Staircase per i loro colori: 

  • Scogliere di cioccolato
  • Vermilion Cliffs
  • Bianche scogliere
  • Scogliere Grigie
  • Scogliere Rosa

Ogni gradino della scala è composto da diverse formazioni individuali dagli strati di fango del Moenkopi, che è stato depositato in un sistema fluviale 240 milioni di anni fa, agli hoodoos di calcare rosa del Bryce Canyon di 60 milioni di anni fa. La Grande Scalinata rappresenta 180 milioni di anni di storia geologica. Il continente è andato alla deriva verso nord per milioni di anni e il clima è cambiato molte volte da deserto secco e ventoso a mare interno e a un paesaggio scolpito da un vasto sistema di fiumi. Si sono verificati due eventi di estinzione di massa e i mammiferi sono emersi da quando gli strati rocciosi della Grande Scalinata hanno iniziato a formarsi. Le montagne rocciose e il Grand Canyon anche venuto in esistenza durante questo periodo. A quanto pare, 180 milioni di anni sono tanti. 

Perché le rocce hanno la forma di una scala?

Immagina di cuocere una torta a strati. Il livello più vecchio si trova in basso e il livello più recente in alto. Ora prendi un coltello e taglia la torta, rivelando tutti i diversi strati colorati. Nella Grand Staircase, l'acqua è il coltello che sta tagliando la torta a strati. Più specificamente, il fiume Colorado e i suoi affluenti hanno scolpito la Grande Scalinata. A differenza della torta, gli strati di roccia sono fatti di materiali diversi e alcuni sono più duri di altri. Dove la roccia è molto dura e densa, resiste all'erosione e si forma una scogliera. Dove il terreno è morbido e facilmente eroso, troverai un terreno pianeggiante. Ecco perché la Grand Staircase è una serie di ripide scogliere e punti piatti. Naturalmente, le forze geologiche coinvolte sono piuttosto complicate, ma questo fornisce un concetto di base. 

Queste sono le principali formazioni rocciose della Grande Scalinata, con un po' di storia della Terra che spiega com'era l'area quando si stavano formando queste rocce.

Formazione Claron. Il calcare di 60 milioni di anni è stato depositato da basse pianure alluvionali, laghi e ruscelli dopo che i dinosauri si sono estinti e i mammiferi sono stati al centro della scena. Questa è la splendida roccia rosa che spesso si erge come intriganti hoodoos nel Bryce Canyon National Park.

Formazione Wahweap.  I letti di arenaria e scisto di 75 milioni di anni sono stati depositati in pianure alluvionali fangose ​​abitate da dinosauri. I sedimenti che si riversavano nel bacino di Kaiparowits dai fiumi che provenivano dagli altopiani a sud ea sud-ovest sono stati in gran parte fermati nelle sue tracce da un mare interno.

Formazione Kaiparowits. 76.5-74.5 milioni di anni. Un importante sistema fluviale ha depositato mezzo miglio di sedimenti in un bacino che affonda rapidamente. Il livello del mare era alto e le pianure alluvionali fangose ​​dominavano il paesaggio. A causa della sua posizione tra l'oceano e la terra, il bacino di Kaiparowits ha registrato depositi alternati marini e terrestri per circa 25 milioni di anni. Ciò offre ai paleontologi una prospettiva unica sul mondo del tardo Cretaeo. Un'enorme quantità di sedimenti si è depositata in breve tempo. Gran parte della ricerca paleontologica sui dinosauri nel monumento si svolge in questa formazione rocciosa. 

Scogliere diritte. 75 milioni di anni fa, durante il tardo Cretaceo, erano comuni una serie di delta e paludi di carbone. La costa aveva iniziato una ritirata generale verso est. Il livello del mare si è alzato e abbassato e la terra ha continuato a diminuire a causa del sollevamento a ovest. Questa formazione contiene molti fossili, molti dei quali riempiono le lacune della prima evoluzione di alcuni dei dinosauri successivi del Cretaceo. 

Scisto tropicale. 93 milioni di anni, argilla/scisto e pietra fangosa grigio scuro. Durante il periodo rappresentato dal Tropico e dal Dakota l'area è cambiata da una pianura alluvionale fluviale paludosa (Dakota) ad un ambiente marino (Tropico). Il livello del mare era al massimo durante questo periodo e sarebbe stata necessaria una barca per esplorare quella che oggi è la Grande Scalinata. I fiumi che scorrevano dalle alte montagne occidentali trasportavano sabbia e fango nell'oceano. Questo sedimento si raccolse in un enorme mucchio nell'approfondimento del bacino di Kaiparowits e divenne il Tropic Shale. I plesiosauri, che erano grandi rettili che nuotavano e mangiavano pesci, lasciarono i loro fossili trovati in questo strato roccioso.

Formazione Dakota. Questo deposito di arenaria e scisto contiene carbone. Si è depositato in un ambiente marino 95 milioni di anni fa.

Formazione di Entrata. Questa arenaria a strati incrociati ha 165 milioni di anni. Le formazioni Entrada e Henriville registrano un periodo durante il periodo giurassico in cui il monumento era una pianura di marea desertica e un campo di dune lungo la costa meridionale di un mare poco profondo.

Formazione del Carmelo.  L'Utah meridionale era un ambiente marino e costiero poco profondo, vecchio di 170 milioni di anni quando la Formazione del Carmelo era stata posata. La Formazione del Carmelo si è depositata sulla costa meridionale di un mare poco profondo che si è spostato in questa zona da nord circa 170 milioni di anni fa. Il mare si estendeva verso nord fino al Canada. Ri tipi di roccia vanno da fango marino e calcare a strati di gesso depositati in laghi costieri evaporativi. I fossili marini sono abbondanti nella Formazione del Carmelo, in particolare bivalvi (come le vongole) e gasteropodi (lumache), simili alla vita che si trova oggi negli oceani.

Arenaria Navajo. 185 milioni di anni. Questa arenaria a strati incrociati forma le Bianche Scogliere, ma può anche apparire di un rosso brillante nelle aree in cui non sono state lisciviate alte concentrazioni di ferro. Molti dei nostri tour visitano aree composte da Navajo Sandstone, tra cui White Pocket, The Wave, South Coyote Buttes e Peekaboo Slot Canyon. Nel primo Giurassico, un vasto campo di dune si estendeva dal Canada all'Arizona meridionale. Il continente si stava spostando verso nord attraverso la cintura degli alisei in quel momento, quindi il clima era secco e ventoso. Le tracce dei dinosauri erano spesso conservate nelle dune di sabbia mutevoli.

Kayenta. La Formazione Kayenta, vecchia di 199-175 milioni di anni, è stata depositata in un ambiente fluviale stagionalmente secco dove dinosauri e altre creature vagavano nelle pianure alluvionali e nei letti dei torrenti. La Formazione Kayenta appare frequentemente come uno strato rotto scuro più sottile sotto Arenaria Navajo e sopra Arenaria Wingate nel Vermilion Cliffs. Gli strati di Kayenta sono tipicamente di colore da rosso a marrone, formando sporgenze rotte.

Arenaria Wingate. 200 milioni di anni (ultimo Triassico / primi periodi Giurassico) Un clima sempre più arido ha causato l'accumulo di sabbia soffiata. Questo deserto spazzato dal vento contiene pochi fossili oltre alle tracce. Wingate arenaria freqappare utilmente appena sotto il Formazione di Kayenta e Arenaria Navajo, le altre due formazioni del gruppo del Glen Canyon. Insieme, queste tre formazioni possono provocare immense scogliere verticali di 2,000 piedi o più. Gli strati di wingate sono tipicamente di colore da arancione pallido a rosso, i resti delle dune di sabbia nate dal vento. 

Moenave. 210-195 milioni di anni. Questi sedimenti di fiumi, laghi e pianure alluvionali sono pieni di fossili di invertebrati, squali, pesci e primi coccodrilli.

Cina. La Formazione Chinle è stata depositata 200 milioni di anni fa in un enorme sistema fluviale che scorreva attraverso la regione dall'Arizona al Texas, sulla scala dell'odierna Amazzonia. I colori variegati del Chinle indicano ambienti leggermente diversi all'interno dei canali e delle golene dell'antico sistema fluviale. Il Chinle contiene bentonite, che è il risultato dell'erosione della cenere vulcanica. I vulcani erano a ovest ea sud dell'altopiano del Colorado. La cenere è stata trasportata qui dai fiumi. I primi veri dinosauri del Nord America vagarono per i corsi d'acqua e divennero fossili nella Formazione Chinle. Prossimi antenati dei mammiferi compaiono nel Chinle, così come le prime tartarughe. Le massicce eruzioni vulcaniche associate alla disgregazione in corso di Pangea hanno causato un importante picco di CO2. La metà delle specie vegetali del Triassico è scomparsa in meno di 1 milione di anni.

Moenkopi. 240 milioni di anni. Durante il primo Triassico, lo Utah meridionale era a soli 10 gradi a nord dell'equatore vicino alla costa occidentale di Pangea. I sedimenti rosso scuro si sono formati in tortuosi canali fluviali e piane di marea fangose. Il Moenkopi costituisce la maggior parte delle Chocolate Cliffs. Conserva i resti delle poche comunità faunistiche e floreali sopravvissute all'estinzione di massa alla fine del Paleozoico, quelle che hanno saputo adattarsi alle nuove condizioni. Poiché il Moenkopi è una delle uniche formazioni estese di questo periodo in tutto il continente, è una finestra importante sui cambiamenti che si verificano sulla scia della devastazione. Molti strati di arenaria e fango del Moenkopi contengono segni di increspature, prove di acqua e onde che spostano questi sedimenti.

GSNEM è davvero "Arcobaleni e Unicorni"

Il dottor Alan Titus, paleontologo del Grand Staircase-Escalante National Monument, è noto per essere entusiasta del suo lavoro. Quando ha scoperto un letto osseo di mortalità di massa nella Scala nel 2014, non ha potuto contenere la sua eccitazione nel descriverlo agli altri. Un collega ha scherzato sul fatto che Titus vede ogni nuova scoperta come "Arcobaleni e Unicorni". Ma si è scoperto che questo sito era davvero la scoperta di una vita e "Rainbows and Unicorns" è diventato il suo nome. Qui sono stati scoperti diversi tirannosauri, dinosauri adrosauri, tartarughe, rapaci, pesci e rettili volanti. Una nuova specie di dinosauro cornuto è stata recentemente scoperta anche nel monumento nazionale Grand Staircase-Escalante. Le ricerche in corso nell'area hanno fatto luce sugli ecosistemi che esistevano durante l'era mesozoica poco prima dell'estinzione definitiva dei dinosauri. 

Cos'è tutta questa polemica che ho letto sul monumento nazionale Grand Staircase-Escalante?

Nel 1996, 1.8 milioni di acri di terreno federale sono stati designati come monumento nazionale Grand Staircase-Escalante dal presidente Bill Clinton. Nel dicembre 2017, il presidente Donald Trump ha firmato un proclama che riduce il Gsenm di quasi il 50% a circa 1 milione di acri. Il Bureau of Land Management supervisiona ancora il terreno che è stato rimosso dal monumento ed è ancora aperto all'uso pubblico, sebbene sia meno protetto di prima. Un nuovo piano di gestione per questa terra è stato rilasciato dal BLM. Il più grande cambiamento nella gestione è che ora c'è il potenziale per ottenere crediti minerari sulla terra che non rientra più nei confini del monumento nazionale. 

Le fonti di questo articolo includono siti Web: Visitutah.com, i siti Web del Bureau of Land Management, Wikipedia. Le fonti del libro sono "Where Dinosaurs Roam: Lost Worlds of Utah's Grand Staircase" di Christa Sadler e "Geology Road Guide, Cottonwood Canyon, Grand Staircase-Escalante National Monument" di Janice Gillespie. 

 

Sogni avventure epiche nel deserto? 

Rimani aggiornato per scoprire quando aggiungiamo nuove destinazioni escursionistiche, viaggi con lo zaino e workshop fotografici.
Non ti invieremo spam. 

Chiama ora il pulsante